IL BLOG di Arkys

F8: Zuckerberg e il futuro di Facebook. Scopriamolo insieme!

20 Mag 2019
F8_novità_Facebook

Nei giorni 30 Aprile e 1 Maggio si è tenuta la F8, conferenza annuale degli sviluppatori di Facebook a San José in California.

Mark Zuckerberg ha rotto il ghiaccio ritagliandosi i primi 40 minuti, toccando quelli che sono stati gli argomenti successivamente esposti dai suoi collaboratori.

I due concetti centrali dell’F8 sono stati in primis la privacy, con il mantra che risuonava periodicamente: “future is private”. Dopo il caso di Cambridge Analytics la privacy per Facebook è qualcosa di prioritario; in secundis la conferenza è andata a sviluppare concetti sulle nuove funzionalità delle varie App di sua proprietà legate al trasferimento di denaro, all’e-commerce e quindi all’acquisto.

Le principali novità in arrivo sono legate, quindi, all’acquisto sicuro di prodotti online oltre che alla privacy:

  1. tramite la App di Facebook verrà inserito il supporto per la spedizione di modo che i venditori possano inviare direttamente i propri prodotti agli acquirenti (momentaneamente disponibile soltanto negli USA)
  2. su Instagram sarà possibile acquistare direttamente dagli influencer
  3. su Whatsapp l’azienda stessa avrà la possibilità di caricare i propri cataloghi
  4. sempre in relazione ai pagamenti, verrà inserita la nuova tecnologia “blockchain” per garantire maggiore sicurezza nello scambio, e per facilitarla ulteriormente. Per parafrasare Zuckerberg “inviare denaro sarà semplice come inviare una foto”.

Entriamo maggiormente nel dettaglio sui 6 cambiamenti che vedremo nel prossimo futuro.

1.Messenger

Asha Sharma ha annunciato che, coerentemente col garantire la privacy degli utenti durante la comunicazione, ci saranno nuove caratteristiche interne all’App che aiuteranno in tal senso a preservarla.


Asha Sharma parla delle novità di Messenger

È stata accolta la richiesta degli utenti di una App più veloce e reattiva, hanno annunciato infatti un re-building dell’architettura interna di Messenger che verrà rilasciata questo stesso anno.

Messenger si è proposta anche come strumento per accorciare le distanze tramite una funzione per guardare insieme video in tempo reale su Facebook: per spingere le persone a guardare video coi propri familiari e amici, verrà, quindi, integrata Facebook Watch in modo tale da far interagire e commentare in tempo reale, “come dal salotto di casa”.

Sarà implementata, inoltre, la fruizione di Messenger da Desktop.

Per aiutare a mettere in connessione aziende e potenziali acquirenti vi sarà l’aggiunta di template per favorire lead generation all’interno dello stesso Facebook Ads Manager.

2.Whatsapp

Ami Vora, product manager di Whatsapp, ha sottolineato che la capacità della App di connettere le persone può essere facilmente trasferita anche su un altro livello, ovvero quello aziendale, e nello specifico per aiutare il business di una azienda.


Ami Vora, product manager di Whatsapp

Grazie, infatti, all’inserimento dei cataloghi direttamente da parte dell’azienda, le persone ne potranno venire a conoscenza con più facilità, aumentando quindi i livelli di awareness dei vari brand e delle aziende.

3.App di Facebook

Fidji Simo, responsabile della App di Facebook esordisce con un concetto molto chiaro a tutti noi users: tutti noi abbiamo iniziato a utilizzare Facebook per connetterci coi nostri amici e familiari, ma col tempo le cose sono evolute; è anche il luogo virtuale dove condividere le proprie passioni e interessi.


Fidji Simo, responsabile della App di Facebook

Dopo questa premessa ha annunciato la nuova idea di inserire al centro di Facebook i Gruppi come luogo che da online possa aiutare le persone a incontrarsi offline nella vita reale.

Anche il design cambierà a favore di un look semplice e lineare, che ponga il focus sulle communities, centro del nuovo interesse. Grazie a nuovi tool sarà più semplice scoprire dei gruppi di persone che condividono i nostri stessi interessi.

Secret Crush è il nuovo modo per connettersi con la persona che ti interessa sentimentalmente, è una nuova opportunità per mettersi in contatto.

Come funziona?

Si possono selezionare fino a nove persone tra gli amici di Facebook verso cui si prova un interesse. Se anche la persona selezionata ha espresso altrettanto interesse, verrà segnalato da una notifica.

Meet New Friends è una nuova funzionalità tramite cui le persone possono iniziare a “fare nuove amicizie” all’interno della propria community, sia essa la scuola, la propria città o posto di lavoro.

Sempre all’interno della App di Facebook si potranno spedire gli oggetti del Markeplace e pagare direttamente su Facebook per acquistarli. Per i venditori ciò significa raggiungere più acquirenti ed essere pagati in modo sicuro, e per gli acquirenti ciò significa acquistare più articoli, siano essi vicini o lontani.

Per questa estate è prevista una nuova sezione dedicata agli Eventi: si potrà vedere cosa succede nei pressi di dove ti trovi, ricevere consigli, scoprire imprese locali e coordinarti con gli amici per stare insieme.

4.Instagram

Adam Mosseri è stato lo speaker della sezione dedicata ad Instagram. Ha annunciato che vi saranno nuovi modi per connettere le persone e i loro interessi su questa piattaforma.


Adam Mosseri che illustra le novità di Instagram

Si potranno fare acquisti senza lasciare Instagram; invece di chiedere dettagli del prodotto all’interno dei commenti si potrà direttamente fare tap sull’immagine per conoscere esattamente cosa indossano gli influencer e acquistare direttamente senza fare troppi passaggi.

Un’altra iniziativa importante è quella di raccogliere fondi per una no profit direttamente tramite un adesivo nelle stories direttamente su Instagram (iniziativa momentaneamente limitata agli Stati Uniti ma che provvederanno a espanderlo in più paesi).

Stanno inoltre introducendo un nuovo design della fotocamera che includa la modalità “Crea”, senza la necessità di condividere una foto o un video, lasciando più libertà creativa all’utente.

5.Facebook Portal [AR / VR]


John MacCarthy presenta Portal

John MacCarthy ha annunciato la volontà di implementare la naturalezza dell’interazione tra le persone. Hanno così presentato una serie di nuovi modi per aiutare le persone a connettersi in modo più “completo” nelle videochiamate attraverso Portal (disponibile in Europa soltanto a partire dal prossimo autunno): va oltre una semplice videochiamata. Si tratta di un apparecchio dotato di uno schermo e altoparlanti dotato di una videocamera avanzata che è in grado di riconoscere le persone e seguirne i movimenti allargando e stringendo l’obiettivo sulle persone in base ai movimenti: il tutto per tentare di accorciare le distanze.

Le videochiamate di Portal funzioneranno anche su Messenger e WhatsApp, con crittografia end-to-end per preservare ancora di più la privacy.

6.Oculus [gaming]

Sean Liu, product manager di Oculus, ha presentato questa novità per la realtà virtuale: è il loro prima sistema di gioco che consente di riprendere e giocare ovunque senza essere collegati a un PC, il tutto “offrendo i contenuti più coinvolgenti che la realtà virtuale possa offrire”.


Sean Liu, product manager di Oculus

Le novità venute fuori durante la conferenza sono numerose! E ce ne aspettano tante altre.

Stay Tuned!

Alessia Veraldi

Linguista per formazione e curiosa per propensione, digital marketing rambler, amo il blues, il rock, il metal, suono e leggo. Illustro digitalmente i momenti che mi rimangono nel cuore.